LA TECNICA

LA TECNICA

hände uncoated druckerei-korrigiert-weniger-Y

Il metodo Rolfing è stato messo a punto da Ida Rolf ed è una tecnica che lavora in profondità sul tessuto connettivo, composto di fasce, setti, legamenti e tendini. La Dr. Rolf nel corso delle sue ricerche, intuì che la struttura di un corpo poteva migliorarsi grazie alla plasticità dei tessuti connettivi e alla loro capacità di risposta all’energia applicata in termini di pressione, calore, movimento.

Ogni seduta dura circa un’ora e si basa su un tema che viene personalizzato per ciascun individuo. Il Rolfer dedica del tempo a un colloquio preliminare con il cliente e osserva il corpo della persona in posizione eretta e in movimento nello spazio per “leggerne” le principali caratteristiche. Lavora poi sul rilascio muscolare ed emotivo attraverso un tocco preciso e vivo. il Tocco agisce sulle restrizioni e gli schemi motori che costringono il nostro tessuto in tensioni permanenti.

Generalmente, la seduta si svolge con il cliente sdraiato su un lettino e termina con il cliente in piedi per valutarene i cambiamenti avvenuti durante la seduta. Attraverso la ricerca di una coordinazione motoria più efficiente e l’affinamento della percezione di sé, mira a favorire l’integrazione posturale.

Ottimo nei casi di artrosi, mal di schiena, dolori cervicali e articolari in genere, per ridurre lo stress, migliorare la postura e per ottimizzare le prestazioni atletiche e artistiche. Ottima anche l’azione delle sedute sugli stati di ansia e sui problemi legati all’insonnia.